Tu sei qui: Home / Appuntamenti / GLI STUDENTI MODENESI PROTAGONISTI ATTIVI ALLA FIERA

GLI STUDENTI MODENESI PROTAGONISTI ATTIVI ALLA FIERA

creato da Giovanni Scalambra ultima modifica 07/06/2013 16:54
Nel pomeriggio di sabato 8 giugno al quartiere fieristico iniziativa di fine scuola con danza, musica e teatro

Esibizioni di ballo e hip hop, recite e performance teatrali, concerti e altre attività ricreative realizzate dagli studenti modenesi delle superiori andranno in scena a ingresso libero e gratuito sabato 8 giugno dalle 14 alle 20 nei padiglioni del quartiere fieristico di via Virgilio.

 

L’iniziativa, organizzata dall’associazione “Chloe” con il patrocinio del Comune di Modena in occasione della fine dell’anno scolastico, si propone di dare a ragazzi e ragazze l’occasione di essere protagonisti attivi, condividendo con gli studenti di altri Istituti i loro talenti artistici e le competenze ed esperienze maturate, anche attraverso mostre dei progetti realizzati durante l’anno scolastico. Ci sarà, inoltre, la possibilità di autogestire aule tematiche e di incontrare studenti universitari a cui rivolgere domande sui loro percorsi di studio.

 

Dalle 17.30 alle 19 gli studenti avranno la possibilità di incontrare e “interrogare” liberamente, su temi inerenti la scuola e la città, gli assessori del Comune di Modena che parteciperanno all’iniziativa in ascolto e in dialogo con le giovani generazioni. “Si può fare qualcosa per far conoscere meglio, anche attraverso le scuole, le iniziative comunali rivolte ai giovani e non solo?”. “Perché il Comune non favorisce maggiormente l’autonomia dei giovani, ad esempio con interventi per ridurre gli affitti delle case?”. “Il Comune non può fare di più per gli edifici delle scuole riguardo a manutenzione e sicurezza?”. Sono alcune domande “tipo”, emerse in incontri preliminari, che gli studenti modenesi delle superiori potrebbero rivolgere agli amministratori.

 

Dotati anche di etiltest ed etilometri, due operatori del progetto “Buonalanotte” del Comune di Modena, insieme con due operatori del progetto  “Strada Facendo” dell'Unione di Comuni del Distretto ceramico, saranno fuori dai padiglioni fieristici che dalle 21 ospiteranno una festa musicale a pagamento, per svolgere attività di sensibilizzazione sui rischi dell’uso di alcol e droghe per la salute e per la guida.

 

Sempre nella serata e nella notte di sabato, alla Fiera sarà inoltre presente l’Infobus, il camper con operatori specializzati che incontra i giovani per conoscere le realtà spontanee, raccoglierne le esigenze, sensibilizzarli sui rischi derivanti dall'uso e abuso di alcol e sostanze psicoattive, informare su opportunità e servizi della città, sostenerli nella ricerca del lavoro.

WebRep
currentVote
noRating
noWeight
Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici