Tu sei qui: Home / Appuntamenti / IL CARDINALE LAMBERTINI VA A TEATRO

IL CARDINALE LAMBERTINI VA A TEATRO

creato da La redazione ultima modifica 09/04/2013 16:22
Al Michelangelo di Modena e all’Eden di Carpi in scena uno testi più intensi ed esilaranti della nostra drammaturgia (16-17 aprile)

E’ in corso la prevendita per le due repliche previste al teatro Michelangelo di Modena e all’Eden di Carpi della commedia Il Cardinale Lambertini. Per info e prenotazioni biglietti, telefonare ai nr. 059.343662 (teatro Michelangelo di Modena per il 16 aprile), oppure al nr. 059.650571 (teatro Eden di Carpi per la replica del 17 aprile).

 

Sono trascorsi trent’anni dall’ultima tournée dell’opera storica di Alfredo Testoni, autore bolognese, scritta nel 1905. La filodrammatica Anfitrione riproporrà uno dei testi più intensi ed esilaranti della nostra drammaturgia con l’adattamento e la direzione dell’attore Andrea Ferrari. La piéce ha per protagonista il Cardinale Prospero Lorenzo Lambertini, arcivescovo di Bologna dal 1731 al 1740, eletto poi papa col nome di Benedetto XIV, 247° pontefice della Chiesa di Roma, preferito al 255° scrutinio il 17 agosto 1740. Rimase a capo della soglia pontificia per diciotto anni, fino al 3 maggio del 1758. Il testo ripercorre gli ultimi mesi da Cardinale a capo della curia bolognese, prima della sua elezione a Papa.

 

Il primo interprete fu l’attore Ermete Zacconi che debuttò nei panni del protagonista nella prima messa in scena al Teatro Costanzi di Roma. Dopo una versione cinematografica del 1934, il vero successo arriva nel secondo dopoguerra, grazie a Gino Cervi che interpretò il ruolo del Cardinale in un film del 1954 poi in uno sceneggiato televisivo del 1963. In quest’ultima versione, oltre a Cervi, tra gli interpreti si ricordano Gianni Agus, Arnoldo Foa, Tino Buazzelli e Virna Lisi. La commedia fu riportata sul palcoscenico, al Teatro Argentina di Roma, nella stagione 1981-1982 con la regia di Luigi Squarzina e con protagonista Gianrico Tedeschi.

 

In questa edizione rinnovata, i panni dell’alto prelato sono vestiti dall’attore Andrea Ferrari con un cast di diciotto interpreti che fanno rivivere i personaggi realmente esistiti della borghesia bolognese del XVIII secolo. In scena, Luca Santacroce, Luca Manganelli, Ermanno Ferrigno, Maria Grazia Ipocoana, Ivan Bertoncelli, Guido Grazzi, Lisa Monaco, Dario Persico, Andrea Fogliani, Giuseppe Grisi, Lorenzo Garuti, Giuseppe Portuesi, Natalina Battipaglia, Sonia Podda, Carola Gogioso, Federico Frattini, Onorio Ferrari.

 

L’evento ha il patrocinio di Comune e Provincia di Modena.

Sipario ore 21.

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici