Tu sei qui: Home / Appuntamenti / NASCE A MODENA IL FESTIVAL DELLA FIABA

NASCE A MODENA IL FESTIVAL DELLA FIABA

creato da La redazione ultima modifica 01/03/2014 18:55
A giugno sette giorni densi di spettacoli, tavole rotonde, conferenze, mostre d'arte visiva, concerti e performance

 

Sarà la Fattoria Centofiori di Marzaglia la suggestiva cornice in cui si svolgerà tra il 5 e il 15 giugno la prima edizione del Festival della Fiaba.

Sette giorni densi di appuntamenti in cui si alterneranno spettacoli, tavole rotonde, conferenze, mostre d'arte visiva, concerti e performance. Un programma ricco, quello della prima edizione del Festival della Fiaba, che avrà quale tema caratterizzante "Il femminile nella fiaba".

Lo scopo del Festival della Fiaba è di creare un appuntamento che abbatta le frontiere fra le discipline, un'occasione che a sua volta diventi una via per aprire il pensiero, per suscitare domande, per incontrarsi. Un Festival complesso che affonda le sue radici nel tempo e nello spazio.

Si tratta di un evento, rivolto prevalentemente ad un pubblico adulto. I bambini saranno accolti con appuntamenti loro dedicati che si svilupperanno su una linea parallela agli incontri per gli adulti al fine di permettere alle famiglie di seguire a pieno il Festival portando la fiaba su diversi livelli interpretativi.

"Il Festival della Fiaba nasce dallo stesso impulso che nel tempo ha mosso l'uomo a raccontare fiabe: l'incontro con il substrato inconscio e l'effetto vivificante che se ne trae, raccontandole, leggendole o semplicemente ascoltandole. La fiaba è fatta di simboli che si ripetono dalle origini in tutto il mondo" - sottolinea Nicoletta Giberti, direttore artistico nonché ideatore dell'evento che continua citando M.L Von Franz, fonte d'ispirazione per la poetica del Festival - "in origine e sino al diciassettesimo secolo circa, soprattutto gli adulti erano interessati alle fiabe. Poi lo sviluppo di una visione razionale della vita ed il conseguente rifiuto dell'irrazionale, portarono a considerare le fiabe come racconti di vecchie, adatti soltanto a divertire i bambini... Proprio per questo è stato necessario pensare ed ideare il Progetto Briciole" conclude Nicoletta Giberti.

Il Progetto Briciole, il cui scopo primario è permettere di elaborare un bagaglio di suggestioni e competenze specifiche, accompagnerà il pubblico verso il Festival della Fiaba con una serie di appuntamenti dislocati su territorio regionale e nazionale nei mesi precedenti, al fine di creare una via di "briciole" da raccogliere e scoprire per arrivare con maggior consapevolezza agli appuntamenti del Festival.
Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici