Tu sei qui: Home / Fumetti / CRONACHETTE, GIACOMO NANNI

CRONACHETTE, GIACOMO NANNI

creato da Maria Virginia Marcucci — ultima modifica 04/12/2012 16:06
Un libro da leggere e rileggere fino a farlo proprio

Giacomo Nanni regala al panorama fumettistico italiano un elegante e sottile romanzo grafico in cui ripercorre lo speciale rapporto che lo lega alla sua gatta.
   Le tavole sono organizzate come microstorie indipendenti che si rincorrono per tutto il libro attraverso dètournament improvvisi in cui si passa d’un fiato dall’intima e quasi immobile vita “d’appartamento”, scandita da piccole cose come le lunghe dormite, l’appostamento a una mosca, la ciotola col cibo, una finestra, fino a immaginari viaggi sulla luna caratterizzati da dialoghi surreali.


   Questo costante creare e ricreare attraverso dilatazioni ed accelerazioni rappresenta un tempo vissuto bergsonianamente in modo uniforme ed indiviso, come un unicum inseparabile in cui la realtà, a volte lenta e volte vorticosa, si mescola alla fantasia e all’immaginazione senza strappi e senza fratture.


   L’opera, pur riecheggiando nella leggerezza, nella raffinatezza e nella semplicità del tratto il disegno aplat giapponese e pur essendo similare per la composizione alle tavole dei Peanuts, risulta del tutto innovativa ed originale.


   Sicuramente un libro da tenere sul comodino, da leggere, rileggere fino a farlo proprio…

 

Giacomo Nanni, Cronachette, Coconino Press, Collana KANDA, pagg. 360, euro 16





Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici