Tu sei qui: Home / Fumetti / [MANGA TIME] I CAVALIERI DELLO ZODIACO – NEXT DIMENSION

[MANGA TIME] I CAVALIERI DELLO ZODIACO – NEXT DIMENSION

creato da Marco Reggiani Della Gala ultima modifica 16/10/2012 15:37
La fusione di Saint Seiya e Lost Canvas! Un mix di misteri, mitologia e avventura

Alone: Tenma… ultimamente ci sono momenti in cui non so più chi sono.
Tenma: Alone?
Alone: Dico sul serio. Io… Chi sono? Percepisco un’entità tenebrosa… e mi sento trascinato nell’oscurità più profonda.
Tenma: Eh! Eh! Forse sogni l’aldilà! È ridicolo, non farci caso!


Ciao a tutti e Buon Anno! Eccoci arrivati al quarto e ultimo manga dedicato al mondo dei Cavalieri dello Zodiaco! Fino a questo momento sono usciti solo due numeri di Next Dimension in Italia, disponibili anche in variant cover, ma il terzo dovrebbe uscire a breve (in Giappone hanno pubblicato solo quattro tankobon)!

 

Ma veniamo alla trama, ancora molto misteriosa proprio a causa dei pochi numeri usciti!

La storia riprende il finale di “Saint Seiya”, il primo manga che vi ho segnalato e i protagonisti iniziali sono la Dea Atena e Shun (Andromeda), ma sembra che saranno presentati anche molti altri Dei dell’Olimpo, nonché alcuni Cavalieri che abbiamo imparato a conoscere nei precedenti tre manga! Senza svelarvi chi, posso dirvi che nel finale di “Saint Seiya” uno dei Cavalieri è rimasto gravemente ferito durante la battaglia contro Ade e si trova in stato di coma, mentre gli altri sembrano essere svaniti! Per questo motivo, Atena e Shun partono per un lungo viaggio alla ricerca di una cura!

 

La prima tappa è il santuario della Dea Artemis, a cui Atena chiede di portare indietro il tempo, ricevendo un netto rifiuto ma anche un’importante indicazione: l’unico che può aiutarla è il Dio del tempo Chronos! A questo punto Atena e Shun si recano presso la porta spazio-temporale sulla terra, il luogo in cui si mescolano passato e futuro e dove riescono a trovare Chronos!

 

Inizialmente il Dio si rifiuta di aiutarli, ma poi decide di accogliere la loro richiesta: potranno tornare nel passato, precisamente al periodo della precedente Guerra Santa, ma avranno tre giorni di tempo per trovare una soluzione e tornare indietro, o rimarranno per sempre nel passato!

 

Questo è quello che è accaduto nei primi due numeri, ma il seguito sembra essere molto avventuroso, con battaglie fra i più potenti Dei dell’Olimpo!

 

Ecco quindi che ritroviamo anche “Lost Canvas”, perché la storia alterna le due epoche, presentandoci gli avvenimenti salienti di entrambe! Disegni a colori! Che dire…

Una fantastica opportunità per avere due prospettive diverse della stessa storia!


Per oggi abbiamo finito, ci vediamo fra una settimana!

Ciao e a presto!

 

P.s. Alcune precisazioni: 1) avete notato che nel dialogo iniziale Tenma parla con un certo Alone? Il primo è lo stesso di Lost Canvas, ma il secondo chi è… 2) una variant cover è lo stesso fumetto ma con una copertina diversa 3) un tankobon giapponese corrisponde a un volume italiano (a volte a due, dipende dal numero di pagine)

 

Casa editrice: J-Pop

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici