Tu sei qui: Home / Fumetti / [MANGA TIME] JEEG – ROBOT D’ACCIAIO

[MANGA TIME] JEEG – ROBOT D’ACCIAIO

creato da Marco Reggiani Della Gala ultima modifica 22/10/2012 15:55
Un invincibile robot d'acciaio difende il mondo dall’impero Jamatai!

Miwa: Hi… Hiroshi… è morto!!
Professor Kirijiro Shiba: No! Siamo ancora in tempo! Lo faremo tornare in vita! Hiroshi, non puoi morire! Avrai un corpo immortale, d’acciaio! E combatterai per contrastare le ambizioni di Himika! Sei la sola speranza dell’umanità! Jeeg, il robot d’acciaio! Tu sei Jeeeeg!

Ciao a tutti! Il manga di oggi mi riporta alla mente gli anni in cui ero bambino e  guardavo in televisione i protagonisti dei cartoni animati di quel periodo: i fantastici Robot! Non so quanti di voi hanno avuto la possibilità di vedere qualche episodio di Mazinga Z, Goldrake (Ufo Robot), Getta Robot, Vultus V, Daltanious, Daitarn 3 e tanti altri! Io ero così appassionato che credo di aver visto tutte le puntate! Ma il mio preferito era lui: Jeeg! La serie animata e il manga (solo due numeri) differiscono per alcuni particolari, ma la sostanza non cambia!

 

   In Giappone, dopo millenni, si è risvegliata la regina Himika, sovrana dell’impero Jamatai! Il suo piano è semplice: conquistare il mondo dopo aver eliminato i due archeologi che hanno scoperto la campana di bronzo, prova dell’esistenza dell’impero! I generali di Himika riescono ad uccidere facilmente il primo dei due studiosi, mentre il professor Shiba viene ferito gravemente e al suo posto muore il figlio Hiroshi!

 

   Sconvolto da quanto accaduto, prima di morire il professor Shiba  riesce a riportare in vita il figlio donandogli un corpo d’acciaio e la facoltà di trasformarsi nell’invincibile Jeeg! Uno volta ripresi i sensi, Hiroshi decide di combattere l’impero Jamatai, grazie anche all’aiuto di Miwa (pilota del Big Shooter, una navicella che spara gli altri componenti di Jeeg) e del padre, la cui coscienza è racchiusa in un computer!

 

   Per contrastare le tecnologia multidimensionali della regina Himika, Jeeg può utilizzare diverse armi e componenti aggiuntivi: il raggio protonico, il doppio maglio perforante, i raggi gamma, i missili superperforanti e tanti altri! Le immagini e anche il tipo di storia (soprattutto l’anime), sono di altri tempi! Indimenticabili!

 

Per oggi abbiamo finito, ci vediamo fra una settimana!

Ciao e a presto!

 

P.s. La parte più bella di ogni episodio era il processo di trasformazione in Jeeg: Hiroshi guidava la sua moto alla massima velocità fino a un burrone, poi lasciava cadere la moto, si lanciava in aria, univa i pugni e con una capriola diventava la testa di Jeeg! Mi sono sempre chiesto quante moto ha distrutto in totale, forse ne aveva uno stock… Aggiungo il video! Dateci un’occhiata! 

 

Casa editrice: DynIt

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici