Tu sei qui: Home / Fumetti / MONTECRISTO - IL SIGNORE AMA I LADRI ONESTI..., ARKAS

MONTECRISTO - IL SIGNORE AMA I LADRI ONESTI..., ARKAS

creato da Filippo Bergonzini ultima modifica 04/12/2012 16:26
Risate dietro le sbarre

Non è certo facile ironizzare sul terribile mondo del carcere, ma le strisce di Arkas ci riescono benissimo.
   Ambientata in un’ipotetica prigione di massima sicurezza, la striscia di Montecristo racconta la vita quotidiana dei carcerati in modo impietoso e irriverente, con sarcasmo, cinismo e umorismo nero, ma con tono sempre leggero e disincantato.


   Montecristo, il personaggio che dà il nome alla striscia, è una sorta di immaginario mostriciattolo con cui i prigionieri in cella si sfogano e si confessano, ricevendo in cambio risposte spietate e tutt’altro che confortanti. La fauna che popola la prigione di Montecristo è decisamente variegata: c’è l’ergastolano depresso che gioca a carte con le sue allucinazioni e tiene un diario scritto sulla carta igienica, il secondino sadico e ambiguo, il cuoco incapace, il prigioniero erotomane che amoreggia con un reggiseno, il condannato a morte che tenta a sproposito di sdrammatizzare sulla sua sorte, il cornuto ecc. ecc….tutte macchiette classiche da ambientazione carceraria, ma che Arkas sa rendere originali con battute e gag fresche ed efficaci.


    Lo stile grafico caratterizza i personaggi (tutti contraddistinti da un immancabile nasone) con pochi e semplici elementi distintivi, rendendoceli subito familiari.


   Una lettura divertente, uno spaccato tragicomico della galera, desolante e spassoso allo stesso tempo.

Arkas, Montecristo - Il signore ama i ladri onesti…, Lavieri, pagg. 73, euro 7

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici