Tu sei qui: Home / Libri / I BELLISSIMI DIECI DEL 2012

I BELLISSIMI DIECI DEL 2012

creato da Marilia Piccone ultima modifica 09/01/2013 12:12
I dieci libri imperdibili dell’anno appena passato

Ed eccoci di nuovo ad un inizio di anno. Il 2013. Eccoci di nuovo a gettare uno sguardo indietro e selezionare i bellissimi dieci libri letti nell’anno appena finito. Ripeto ancora una volta che questa è una mia scelta, di certo ci sono altri bellissimi libri che non ho avuto la fortuna di leggere, di certo non tutti condivideranno la mia opinione sui ‘miei’ bellissimi.

 

Trovate i titoli qui sotto, elencati seguendo il criterio dell’ordine alfabetico.

 

Una cosa ancora: quest’anno non tutti i libri che indico sono ‘bellissimi’. Ce ne sono alcuni che definirei semplicemente ‘belli’: belli abbastanza da non riuscire a separarmene (come sono obbligata a fare con la maggior parte dei libri che leggo, per non dover uscire io di casa lasciando a loro lo spazio), ma non così tanto da essere bellissimi. E però, attenzione: ce ne sono parecchi addirittura eccellenti. Passo a voi il giudizio.

 

Gabriela Adameșteanu, “Una mattinata persa”, ed Atmosphere

 

Aravind Adiga, L’ultimo uomo nella torre”, ed. Einaudi

 

Mischa Berlinski, Ricerca sul campo”, ed. Gran Via

 

Jaume Cabré, Io confesso”, ed. Rizzoli

 

Miljenko Jergović, “Volga, Volga”, ed. Zandonai

 

Erik Larson, Il giardino delle bestie”, ed. Neri Pozza

 

Melania Mazzucco, Limbo”, ed. Einaudi

 

Eshkol Nevo, Neuland”, ed. Neri Pozza

 

Steve Sem-Sandberg, Gli spodestati”, ed. Marsilio

 

John Williams, Stoner”, ed. Fazi

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici