Tu sei qui: Home / Generazione digitale / Lettori 2.0 / Leggere ai tempi dell'open source

Leggere ai tempi dell'open source

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 18/05/2016 14:26
Dagli ebook di pubblico dominio al prestito digitale!

 

EReader o non eReader? Questo è il problema. La diatriba tra sostenitori della lettura smart e custodi del sacrario cartaceo non risparmia colpi o argomentazioni tra le più disparate. Al di là di questo campanilismo, è innegabile che la vendita di eReader e ebook sia in crescita, un fenomeno che le case editrici hanno saputo interpretare e assecondare con la realizzazione della versione digitale delle ultime pubblicazioni, ormai quasi in contemporanea a quella cartacea.

Certo, il vantaggio dell'ebook, nonché il fascino per i bookaholic divoratori di libri, è sicuramente nel prezzo: a volte (non tanto per i bestseller di ultima uscita) è possibile acquistare un volume a costi praticamente irrisori.

Si aggiunga a tutto questo la virtù principale di internet: quella di essere canale promotore e privilegiato dell'open source. Sono, infatti, migliaia i libri reperibili legalmente su internet a costo zero: autopubblicazioni di autori emergenti che così cercano di farsi conoscere, come grandi classici i cui diritti d'autore sono ormai decaduti.

Gli archivi di queste risorse freeware sono tantissimi, ma vogliamo segnalarvi quelli che abbiamo trovato più utili e ricchi di letture interessanti:

 

MLOL Media Library Online: è la prima rete italiana di prestito digitale con biblioteche aderenti in 18 regioni italiane e 7 paesi stranieri. Attraverso questo sito potete richiedere il prestito di ebook sia dai computer della biblioteca della vostra città, sia da casa. Alcuni sono disponibili anche senza registrarsi sul sito. Il vantaggio di questa piattaforma è che i titoli presenti non sono tutti necessariamente di pubblico dominio, quindi si tratta di libri molto più recenti (ultimi titoli presenti in homepage: Chiara Gamberale, Isabel Allende, Anna Todd) di cui potete richiedere il prestito esattamente come fareste in una biblioteca fisica.

 

 

Ebook Gratis: su questo sito potrete trovare libri in lingua italiana di diverso argomento e genere: dai romanzi ai manuali, libri d'autore come inediti di scrittori emergenti.

 

 

LiberLiber: qui troverete soprattutto classici italiani o tradotti nella nostra lingua, anche in formato epub.

 

 

Classici italiani: una raccolta di classici italiani divisi sia per autore che per periodo storico e quindi di semplice consultazione.

 

 

Biblioteca della letteratura italiana: database simile al precedente per argomento, diverso per organizzazione, le opere sono, infatti, consultabili per autore o titolo dell'opera in ordine alfabetico.

 

Progetto Gutenberg: si tratta di un archivio decisamente più vasto, in quanto raccoglie testi in 50 lingue diverse per più di 50.000 ebook in vari formati (.epub, .mobi)

 

Claire Hennoire: un blog su altervista che raccoglie ebook di pubblico dominio principalmente di genere horror o giallo. Sono, infatti, scaricabili ebook che narrano le indagini del celebre Sherlock Holmes di Conan Doyle o le imprese di Arséne Lupin, come quelli che raccontano storie popolate da vampiri e demoni (Bram Stoker, Lovecraft, Mary Shelley, Stevenson, etc.)

 

Letture Giovani: qui troverete soprattutto favole e racconti per bambini nel caso abbiate voglia di rileggere le avventure di Gian Burrasca o di Alice nel Paese delle Meraviglie.

 

Feedbooks: nella sezione "pubblico dominio" potrete scaricare per il vostro eReader opere di autori italiani come "Mastro Don Gesualdo" di Verga o di scrittori stranieri come "I Dolori del giovane Werther" di Goethe. Sono presenti tantissimi generi tra cui quello storico, fantastico e sezioni dedicata alla poesia o ai racconti e alle leggende popolari.

 

Nuovi ebook in PDF: qui sono presenti opere celebri come il Grande Gatsby o testi di autori emergenti.

 

Anche i sovrani dell'open source Google e Wikipedia hanno creato una sezione dedicata ai libri consultabili senza costi. Wikisource mette a disposizione testi integrali di pubblico dominio, mentre Google Books permette di leggere o alcune parti dei libri nei limiti concessi dalle norme del diritto d'autore o integralmente nel caso di opere di libero accesso.

 

Inoltre, i principali store di libri hanno una sezione dedicata agli ebook scaricabili gratuitamente:

Kindle store di Amazon

IBS

Mondadori

La Feltrinelli

 

Infine, come redazione modenese, ci sembra ovvio segnalarvi che è presente una sezione ebook anche nel sito della Biblioteca Delfini di Modena.

Se conoscete altri archivi validi per il download gratuito e legale di ebook, saremo lieti di accogliere le vostre segnalazioni e condividerle con gli altri lettori! Scrivete alla redazione tramite il format online o direttamente alla nostra mail: ss9servizi@comune.modena.it

 

Intanto, buona lettura! :)

 

 

Articolo di Angela Politi

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici