Tu sei qui: Home / Generazione digitale / Lettori 2.0 / LibroAID, libri digitali a misura di DSA

LibroAID, libri digitali a misura di DSA

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 18/07/2017 11:23
Il servizio ha già aperto le richieste per l'anno scolastico 2017/2018

LibroAID è un servizio realizzato da AID (Associazione Italiana Dislessia) in collaborazione con l'Associazione Italiana Editori. Sono tanti i progressi fatti in materia di riconoscimento e supporto degli studenti con difficoltà specifiche di apprendimento. Soprattutto, a partire dalla sottoscrizione della legge nel 2010 che garantisce il diritto ad un'istruzione equiparata con l'introduzione di strumenti e criteri valutativi adeguati.

 

Studiare sui testi standard per i ragazzi affetti da DSA non risulta solo difficoltoso, ma anche poco produttivo. Nasce così l'idea di mettere a disposizione una versione digitale dei libri acquistati in forma cartacea, grazie alla disponibilità degli editori che hanno aderito al progetto.

 

I testi, in formato PDF, possono esse fruiti tramite software di sintesi vocale (in modo che i ragazzi possano ascoltarli) o in grado di creare mappe concettuali, che permettono dunque ai ragazzi con difficoltà di apprendimento di confrontarsi con strumenti più adatti alle loro attitudini e anche di riuscire a studiare in autonomia.

 

I programmi per "leggere" i testi sono disponibili online per il download sia gratuito che a pagamento. Tra quelli gratuiti i più utilizzati sono "LeggiXme" per computer e "iWinABC", disponibile anche come app per dispositivi mobile. L'elenco completo è disponibile a questo link.

I pdf, invece, possono essere scaricati o richiesti su un CD che verrà poi spedito ad un indirizzo indicato tramite posta ordinaria, ma con tempi più lunghi (da 20 a 25 giorni).

 

 

Per accedere al servizio è necessario essere in possesso della documentazione che attesti la condizione: una copia digitale della diagnosi DSA o 104/1992; la dichiarazione di regolare acquisto del libro in formato cartaceo; la garanzia di utilizzo solo personale del libro da parte dello studente dislessico; l'iscrizione all’Associazione Italiana Dislessia in regola con l’anno 2017, eventualmente rinnovabile sul sito dell'AID con una quota di 40 euro o di 25 euro per soci che abbiano da 18 a 25 anni.

 

Le prenotazioni per i testi dell'AS 2017/2018 sono già aperte, basta avere (oltre alla documentazione indicata) la lista dei libri fornita dalla scuola con i codici ISBN per la ricerca su catalogo.

 

 

 

Leggi anche:

Impreading: l'app che "traduce" i libri per chi soffre di disturbi dell'apprendimento

 

 

Angela Politi

18 luglio 2017

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici