Tu sei qui: Home / News / 8 Marzo, un mese di eventi per celebrare le donne

8 Marzo, un mese di eventi per celebrare le donne

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 07/03/2017 09:18
A Modena un mese di eventi e iniziative dedicati alle donne di tutte le età.

Istituita per la prima volta negli USA nei primi del Novecento, in Italia la Giornata Internazionale della Donna si celebra l'8 Marzo dal lontano 1922.

Nata per ricordare le conquiste faticosamente raggiunte dalle donne dopo decenni di battaglie politiche, oggi la Festa della Donna è soprattutto l'occasione per riflettere e interrogarsi sui passi in avanti che sul piano dei diritti sociali, politici ed economici,   potrebbero ancora essere fatti nel mondo a favore delle donne, ancora oggi troppo spesso vittime indifese di ingiustificabili maltrattamenti e discriminazioni.

 

Come in tutta Italia, numerosi saranno gli eventi in programma in città e provincia in occasione della Giornata Internazionale della Donna, tra rassegne cinematografiche, convegni, visite guidate a tema e gare podistiche. Ecco qualche suggerimento:

 

 

 

 

 

LUNEDÌ 6 MARZO

icona_donnaRassegna cinematografica "Donne nel Cinema d'Europa"

Ore 21:15 presso Sala Truffaut, Via degli Adelardi, 4 - Modena.

Proiezione del film "Die Framde/When we leave" del regista tedesco Feo Aladag, vincitore del Premio Lux 2010 e candindato all'Oscar nel 2011 nella sezione "miglior film straniero". Protagonista una giovane donna di origine turca che fugge dal marito violento per raggiungere - insieme al proprio figlio - la famiglia immigrata in Germania.
Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.
 
*Il ciclo è promosso da Assessorato alle Pari opportunità e Ufficio politiche europee e relazioni internazionali del Comune di Modena, Europe Direct Modena e Sala Truffaut in collaborazione con l'Ufficio del Parlamento europeo a Milano.
 
 

 

 

MARTEDÌ 7 MARZO

icona_donnaEguaglianza VS Discriminazioni di genere nel lavoro

Dalle 09:00 alle 13:00 presso il Dipart. di Giurisprudenza, Aula Convegni (1° piano), Via San Geminiano, 3 - Modena.

Convegno a cura del Comitato Unico di Garanzia UNIMORE in collaborazione con il Comitato Unico di Garanzia AUSL Modena, Commissione per le Pari Opportunità del Comitato Unitario delle Professioni intellettuali della provincia di Modena ed il Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità (CRID) UNIMORE.
Ingresso libero

 

 

 

MERCOLEDÌ 8 MARZO

icona_donnaDonne in corsa. Una corsa per le donne

A partire dalle ore 19:00 nel Centro di Modena.
Gara podistica competitiva e camminata non competitiva riservata alle donne in circuito cittadino nel centro della città.
- Camminata ore 19:00
- Gara competitiva ore 19:30
 
Informazioni e prenotazioni:
uispmodena.it
modenacorre.it
Tel. 334 6379861 - 348 5192271
E-Mail: podistica.interforzemo@gmail.com

 

icona_donna8 Marzo in Galleria Estense: ingresso e visite guidate gratuite per tutte le donne

Dalle 11:00 alle 17:00 presso Galleria Estense, Largo Porta S. Agostino, 337.

La Galleria Estense di Modena, in occasione della Giornata Internazionale della donna, propone a tutte le donne visite guidate gratuite a tema dal titolo "Donne di casa d'Este". A partire da una selezione di opere della Galleria Estense, il percorso illustra le vicende di alcune rappresentanti della dinastia.

Visite guidate a cura di Andrea Mammola e Federica Muzzarelli.

Per info e prenotazioni

Tel. 059/4395711

E-Mail: ga-esten@beniculturali.it

 

icona_donna"Vogliamo le donne lavorare"

Ore 21:00 al Teatro Storchi, Lg. Garibaldi, 15 - Modena.

Tradizionale e atteso spettacolo gratuito, che quest'anno si intitola “Vogliamo le donne a lavorare!”, cronaca semiseria di un “assalto”. Tra gli interpreti: Donatella Allegro, Nicola Bortolotti, Michele Dell'Utri, Simone Francia, Lino Guanciale.
Ingresso gratuito su invito (fino ad esaurimento posti)

Gli inviti, validi per una persona, potranno essere ritirati (massimo 2 a persona) alla biglietteria del Teatro Storchi: sabato 4 marzo dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.00
Info: tel. 059/2136021 (da lunedì a venerdì 9.00-13.00)

 

 

GIOVEDÌ 9 MARZO

icona_donnaSettimana del Rosadigitale
Ore 15:00 presso la palestra Digitale Makeitmodena, STR. Barchetta, 77 - Modena.
Laboratorio di making con Arduino, con i maker della Palestra Digitale MakeitModena del Comune di Modena.
Incontro riservato a ragazze dai 10 ai 14 anni.
Partecipazione libera.

 

 

SABATO 11 MARZO

icona_donnaSettimana del Rosadigitale
Ore 09:00 presso l'Istituto Corni, Viale L. Da Vinci, 300 - Modena.
Incontro dedicato alla cultura digitale e riservato a ragazze di terza e quarta superiore, organizzato dall' Università di Modena e Reggio Emilia in collaborazione con il Comune di Modena.
Ingresso libero
 

 

VENERDÌ 17 MARZO

icona_donna Matrimoni combinati o matrimoni forzati?

Dalle 17:00 alle 20:00 presso il Palazzo dei Musei (Sala Ex-Oratorio), Viale V. Veneto, 5 - Modena.

Introduce e coordina: Stefania Vecchi, vicepresidente dell'Associazione "Modena per gli altri" (Moxa) che dal 2003 promuove progetti di solidarietà in Etiopia.

Intervengono:

- Dr.ssa Kindi Taila (ginecologa)

- Vojsava Tahiraj (Coordinatrice Mediatori Linguistici Culturali di Parma)

- Dr.ssa Paola Santoro (Presidente dell'Associazione "Casa delle Donne contro la violenza"

- On. Cécile Kyenge (Deputata al Parlamento Europeo)

- Andrea Bosi (Assessore Pari Opportunità Comune di Modena)

Ingresso libero.

 

 

 

GIOVEDÌ 30 MARZO

icona_donnaIl sessismo nella lingua italiana. Trent’anni dopo le Raccomandazioni di Alma Sabatini
Ore 09:00 presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Via San Geminiano, 3 - Aula O - Modena.
La giornata di studi è l’occasione per presentare, in un’ottica interdisciplinare, studi, ricerche, tendenze, iniziative e buone pratiche sull’uso non sessista della lingua italiana, e per riflettere sull’attualità delle Raccomandazioni di Sabatini a trent’anni dalla sua scomparsa, tra questioni recenti e non che hanno ricadute non solo linguistiche ma effetti tangibili in campo culturale, sociale e politico.
Ingresso libero

 

Si terrà invece dal 9 al 26 marzo la Mostra Fotografica dal titolo "8x8 immagini come appunti di viaggio" che raccoglie una serie di scatti realizzati in giro per il mondo da fotografe e viaggiatrici. La Mostra sarà visitabile gratuitamente dal giovedì alla domenica presso Photogallery di Via Peschiera.

Una serie di appuntamenti tutti al femminile saranno dedicati invece al tema del digitale dal 4 al 12 marzo prossimo. Gli incontri (sette in tutto), promossi da MakeitModena, sono rivolti alle donne di tutte le età, dalle più giovani alle più mature, con lo scopo di avvicinare sempre di più il mondo femminile a quello dell'informatica.

 

 

IN PROVINCIA

 

Tante le iniziative organizzate anche in provincia, tra cui spicca il Flash Mob "Non una di Meno" promosso e organizzato dall'Associazione "Vivere Donna" in collaborazione con UDI Carpi. Sempre a Carpi, all'Auditorium Biblioteca A. Loria di Via Rodolfo Pio, da non perdere la presentazione del libro Bulletproof Diaries – Storia di una reporter di guerra", scritto dalla giornalista e reporter di guerra Barbara Schiavulli.

 

Maranello celebrerà invece la Festa della Donna con una rassegna cinematografica gratuita dal titolo #CineDonna, che proporrà quattro film “al femminile” all’Auditorium Enzo Ferrari. Si comincia oggi 7 marzo con il primo titolo in programma, “Coco Avant Chanel”, film biografico che racconta la storia della stilista francese Coco Chanel.

A seguire  “Monalisa Smile”, in proiezione il 14 marzo,  “Calendar Girls”, il 21 e “Pope Joan” che chiuderà la rassegna il prossimo 28 marzo.

 

Per consultare il programma completo degli eventi clicca qui.

 

#8marzo #festadelladonna #woman'sday #Modena

 

 

La Redazione

7/3/2017

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici

 

MakeIt Modena_logo