Tu sei qui: Home / Piccolo chimico / ECSTASY / Effetti, rischi e danni / Con l'uso di ecstasy neuroni a rischio

Con l'uso di ecstasy neuroni a rischio

creato da La redazione — ultima modifica 11/09/2012 13:20
La depressione è la consguenza più immediata

E' vero che l'ecstasy fa male ai neuroni?

   Pare che sia vero. I neuroni sono le cellule che costituiscono il nostro cervello, che lo fanno funzionare. Ci sono dei circuiti di neuroni che si attivano attraverso una sostanza che si chiama serotonina: è dimostrato, almeno nell'animale, che questi circuiti vengono danneggiati in modo duraturo dall'ecstasy. Ne possono derivare disturbi dell'umore (depressione) e del sonno.

Risposta a cura del Sert Ausl di Modena e del Progetto BuonaLaNotte (Comune di Modena - Assessorato Politiche Giovanili)